v  
   
 
 

 

 



 

<Segue
Il primo racconto, nato dalla penna di Carlo Lucarelli introduce il lettore nell'universo asettico e solitario di Elisa, giovane ricercatrice bolognese diventata oggetto delle infernali attenzioni di un mercenario senza scrupoli e della sua giovane e pericolosa assistente. Silenziosi e letali i due sapranno introdursi nella vita di Elisa per recuperare la preziosa formula di un nuovo e avanguardistico prodotto farmaceutico. Ma niente paura, Lucarelli come il migliore dei chirurghi promette di suturare e risolvere gli eventi il più rapidamente possibile.
Il secondo racconto, No Smoking vede il ritorno sulla carta stampata del commissario Roccaforte, il pragmatico e schivo commissario nato dalla penna di Giampiero Rigosi. Roccaforte, questa volta si troverà coinvolto in un'indagine a scatole cinesi attraverso i labirintici corridoi della Matrix Bionca, azienda all'avanguardia nella sperimentazione genetica. Sarà lì, tra uffici elegantemente arredati, laboratori e reattivi chimici che lo sdrucito commissario saprà ritrovare il fil rouge che lega i due efferati omicidi. Non sarà altrettanto facile accettare il fatto che nonostante il pressante sviluppo tecnologico a fare la differenza tra la vita e la morte saranno ancora una volta le troppo umane tendenze al tradimento, alla vendetta e alla follia.
Infine, nell'ultimo racconto dell'antologia Eraldo Baldini decide di condurre il lettore in un immaginifico scenario quaresimale, tra rituali arcaici e nuove sanguinarie eucaristie, raccontando il rapimento della piccola Arianna, strappata brutalmente dalle braccia della madre durante la festa pagana della “Segavecchia”. Toccherà allo zio commissario e alla brillante Fedra, sorella della bambina, portare avanti le tortuose indagini attraverso assurdi sentieri mentali e messaggi da decifrare. A scandire il tempo di questa claustrofobica “Quaresima di paura” un piccolo e innocuo blister contenente 21 pillole, da prendere una al giorno. Una sorta di quotidiana dose di paura a cui è impossibile sottrarsi.
In definitiva con Medical Thriller Einaudi dimostra ancora una volta di saper utilizzare con sapienza e lucidità lo strumento antologico, offrendo al lettore un altro prodotto di successo che percorre la strada già portata avanti delle precedenti antologie noir come Crimini e The Dark Side .

(pubblicato su www.romanoir.it il 17.04.2007)

   


Roma Noir 2006
Modelli a confronto:
l'Italia, l'Europa, l'America

a cura di Elisabetta Mondello
(Robin Edizioni 2006)

Descrizione

 

 

Che cos'è
Roma Noir

 


Concorso Letterario
Roma Noir 2007
per tre racconti inediti

Vincitori

1° classificato
Cuori Solitari
di
Valeria Raimondi

2° classificato
Il Perdono
di
Alessandro Morbidelli

3° classificato
Sequenza in nero
di
Marica Petrolati


Leggi i racconti



Scarica il Bando

   
 
Roma Noir tutti i diritti riservati Copyright © 2005 programmazione e grafica di Roberta Mochi e Alessia Risi